Se ve lo steste chiedendo, ecco cosa ha sussurrato Ned Stark poco prima di essere decapitato

Sono passati quasi sette anni da quando è successo, ma noi non possiamo smettere di pensare alla morte che ha cominciato tutto. Sebbene le morti siano una parte abbastanza consistente de Il trono di spade, la prima volta non si scorda mai. La decapitazione di Ned Stark è stato un momento catartico nella trama de Il trono di spade, uno che ci ha lasciati senza parole e al quale stiamo ancora cercando di dare un senso. Lo ricordiamo ancora tutti molto distintamente- Sir Ilyn Payne che lascia cadere la sua scure sul collo di Nek, decapitandolo senza alcuna pietà, e Ned che sussurra tra sé e sé solo alcuni secondi prima che la fine abbia inizio. Ma che cosa stave sussurrando in quella scena tanto discussa? Quali sono state le sue ultime parole? Questa è una di quelle domande che ha tromentato I fan per anni e anni!
Alcune persone credono che il Lord protettore di Grande Inverno abbia sussurrato “Valar Morghulis,” che, per chi è nuovo in questo mondo, vuol dire “tutti gli uomini devono morire”. Alcuni romantici invece pensano che Ned abbia rivolto le sue ultime parole a sua sorella, sussurrando “Ho mantenuto la mia promessa”, un subdolo riferimento ai genitori di Jon Snow sette anni in anticipo.
Ma ora il mistero pare essere stato svelato perché il Lord di Grande Inverno in persona, conosciuto ai mortali come Sean Bean, l’attore che interpreta Ned Stark, ha messo fine a tutte queste teorie rivelando quali sono effettivamente state le ultime parole di Ned, purtroppo niente di lontanamente complicato come molti fan avevano invece immaginato. Ned stava semplicemente pregando.
“Sembra proprio che stia facendo quello, non è vero?” ha detto Bean. “Non potevo essere troppo specifico, perché non ero sicuro che quel tipo di religione funzionasse così a quei tempo, qualsiasi essi fossero. Ho semplicemente pensato “cosa faresti se stesse accadendo davvero? Probabilmente ti metteresti a pregare, probabilmente ti metteresti a sussurrare qualche parola e rimarresti in silenzio. Terresti quelle parole per te stesso”.
Insomma, non ha tutti i torti. Se fossi sul punto di esser decapitato davanti alle tue figlie e all’intera città, che altro potresti fare?
“E’ quasi ironico che un sacco di persone non lo abbiano subito capito,” ha aggiunto lui. “In quel momento per me era una cosa interessante da fare. Non c’è molto che puoi fare quando hai la testa su di un ceppo. L’unica cosa che puoi fare è sussurrare”.
E se pensate che ci sia una minima speranza che Ned Stark torni nello show, non contateci troppo. Non accadrà. Ora che lo abbiamo capito, è il momento di lasciare finalmente Ned Stark riposare in pace. Ma non preoccuparti, Ned, non sarai mai dimenticato, perché il nord ricorda. Dato che mancano ancora PARECCHI mesi all’uscita della prossima stagione, approfittiamo di questo tempo per riguardare tutte le stagioni, stavolta notando cosa Ned Stark sussurra sul “letto” (ceppo) di morte.
About

No Comments

Leave a Comment